Quando e come si paga?

IMU - Informazioni utili e novità

I contribuenti, sono tenuti ad effettuare il versamento dell’imposta per l’anno in corso in due rate, secondo le seguenti scadenze:

RATE SCADENZE
ACCONTO 16 giugno anno in corso
SALDO 16 dicembre anno in corso

CODICI TRIBUTO PER IL PAGAMENTO DELL’IMU CON IL MODELLO F24

Tipologia immobili Codice IMU
Abitazione principale e relative pertinenze 3912
Terreni 3914
Aree fabbricabili 3916
Altri fabbricati 3918
Fabbricati di cat. D (da versare allo Stato) 3925
Fabbricati di cat. D (da versare al Comune) 3930
Importo minimo
Il versamento non va effettuato se l’imposta dovuta per tutto l’anno con riferimento agli immobili situati nel Comune Bolzano Vicentino è complessivamente inferiore a € 12,00.
Si ricorda inoltre che tutti i titolari di partita IVA hanno l’obbligo di effettuare i versamenti fiscali e previdenziali esclusivamente in via telematica.
Il versamento di IMU spettante al Comune e l’IMU per i fabbricati di cat. D spettante allo Stato deve essere distinto utilizzando gli appositi codici tributo:
Per il versamento dell’IMU e della TASI deve essere utilizzata la sezione “IMU e altri tributi locali” del modello F24.
ATTENZIONE! Nel compilare il modello F24, il contribuente è tenuto inoltre a riportare con particolare attenzione l’esatto Codice Comune, per il Comune di Bolzano Vicentino  -> A954
Alcuni chiarimenti sui versamenti

Arrotondamento Arrotondamento all’euro per ciascun rigo dell’F24, per difetto nel caso in cui la frazione sia uguale o inferiore a 49 centesimi.
Compensazione L’IMU può essere compensate, in F24, con altri crediti di imposta risultanti da dichiarazioni. In questo caso, va comunque presentato l’F24, anche se pari a 0.
Cittadini residenti all’estero Il versamento è effettuato con vaglia postale internazionale ordinario, vaglia postale internazionale di versamento in c/c e bonifico bancario.

CONTRIBUENTI RESIDENTI ALL’ESTERO

Nel caso in cui non sia possibile utilizzare il modello F24, i cittadini italiani non residenti n territorio dello Stato potranno effettuare il pagamento anche dall’estero, cumulativo per tutti gli immobili posseduti in Italia, anche se ubicati in territori comunali diversi, utilizzando le seguenti modalità di pagamento:

  • vaglia postale internazionale ordinario,
  • vaglia postale internazionale di versamento in c/c,
  • bonifico bancario

Indicando la causale del versamento in ogni caso
–      codice fiscale o la partita IVA del contribuente;
–      IMU – anno di riferimento;
–      nome del Comune ove sono ubicati gli immobili e i relativi codici tributo;
–      indicazione della rata “Acconto” – “Saldo” oppure “Unica Soluzione” da pagare nel mese di Giugno.

Per il versamento con bonifico bancario in favore del Comune di Bolzano Vicentino il servizio di Tesoreria è può essere fatto  presso

INTESA SAN PAOLO
Ag. Bolzano Vicentino
IBAN IT 89 H 03069 60170 100000046005
BIC: BCITITMM

Per l’eventuale quota riservata allo Stato, i contribuenti devono effettuare il versamento direttamente in favore della Banca d’Italia):
IBAN: IT02G0100003245348006108000
BIC/SWIFT: BITAITRRENT

Pagina aggiornata il 11/10/2023

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri